Radio Cimbri Lessinia



Il Curatorium Cimbricum Veronense, certo che l’informazione è un fattore strategico dello sviluppo, convinto di mantenere una continuità tra il passato e il presente di questo straordinario e particolarissimo territorio, volendo contribuire alla crescita di una cultura locale e globale che ha saputo mantenere viva fino ad oggi la lingua e la cultura dei cimbri, ha deciso di dar vita ad una radio locale, apolitica e senza fini di lucro denominata RCL.

Radio Cimbri Lessinia (RCL), nasce nel 2004 grazie alla legge 482/99 sulla tutela delle minoranze linguistiche, con la collaborazione del Comune di Selva di Progno e Rete 23 (emittente di Radio Pico) con sede a Mirandola (MO), quest'ultima mette a nostra disposizione 50 spazi giornalieri di 4 minuti ciascuno. Per ora solo parte degli abitanti della Lessinia possono ascoltare le nostre  rubriche sintonizzandosi sui 95.9 FM., ma nel prossimo futuro sarà sicuramente possibile entrare in tutte le case degli abitanti di questi splendidi monti. Sta per avviarsi anche la radio su Web che ci permetterà  di essere veramente globali.

RCL propone rubriche culturali che sono talvolta trattate in forma brillante per rendere più piacevole l’ascolto. Si passa dalla storia dei cimbri, alla parlata e all'apprendimento della lingua. Vengono rispolverati antichi termini dialettali, per poi passare all'origine dei cognomi veronesi, alle poesie, al meteo, alla fauna della Lessinia, alla rubrica sulle tradizioni e tanta musica etnico-tradizionale dei vari popoli presenti nel globo. Per i più piccoli (ma non solo) si raccontano “Storie di orchi”, mentre la rubrica sulle ricette della tradizione veronese piace al “gentil sesso”. Gli amanti delle passeggiate con “Camminando in Lessinia” riceveranno informazioni sui sentieri percorribili a piedi sulle nostre montagne e valli,  mentre “Senza frontiere” fornisce informazioni sulle minoranze linguistiche presenti in Italia e nel globo. In collaborazione con l'Erbecedario della Lessinia viene trasmessa una rubrica sulle erbe officinali, mentre con il Corpo Forestale dello Stato abbiamo preparato alcune puntate sulla Foresta di Giazza. Ampio spazio viene infine dedicato alle interviste con i personaggi che, nei modi e nelle forme più diverse, si adoperano per la salvaguardia della Lessinia.

RCL è un ottimo strumento di diffusione e divulgazione, per questo motivo vogliamo ricordare a tutti gli enti e/o associazioni che possono inviarci i loro comunicati rivolti all'informazione ed alla tutela della cittadinanza e noi provvederemo alla lettura e messa in onda degli stessi.
 

 
 

Notizie RSS

23 giugno: FESTA DEL FUOCO

Si rinnova ogni anno a Giazza la FESTA DEL FUOCO. APPUNTAMENTO IN PIAZZA DI GIAZZA PER LE ORE 21.00.dalle ore 19.30 da Selva partirà un bus navetta per raggiungere il paese di Giazza. La festa, come sempre culminerà con l'accensione dei tredici falò che simbolizzano gli antichi XIII comuni cimbri della Lessinia. Un appuntamento da non perdere assolutamente!!!

Per info: 340 1926309

03/06/2017

Terragnolo cimbra

Sabato e domenica scorsi siamo stati a Terragnolo, in terra trentina. L'occasione è stata importante per l ricostruzione della storia cimbra del paese. Un importante convegno ha messo a fuoco la storia, la culltura, la lingua cimbra di questo paese, i suoi "roncadori" gli svegratori della valle di Terragnolo.

Erano presenti oltre a noi cimbri dei XIII comuni anche i fratelli dei VII comuni vicentini e di Luserna. L'incontro culturale è stato presieduto dal prof. Annibale Salsa.

Domenica scorsa, la S.Messa è stata animata da due corali e dalla presenza in costume dei cimbri di Terragnolo, della valle del Leno e dei trombini di San Bortolo delle montagne.

Che dire? Proprio una bella occasione per rinverdire la conoscenza e l'identità del Comune di Terragnolo. Un grazie sincero al Sindaco Lorenzo Galletti e a Maurizio Stedile per la calorosa accoglienza.  

03/06/2017

La scomparsa di Franco Gandini

Un malore mentre camminava sul Carega, ha stroncato la vita del geologo Franco Gandini. E' successo ieri verso mezzogiorno. L'elicottero di Verona Emergenza subito chiamato non ha potuto che constatare il decesso. Gandini era stato insegnante di matematica per tanti anni alle medie di Roveré ma era conosciuto maggiormente per le sue ricerche di geologo. Le sue teorie spesso osteggiate, alla fine avevano prevalso e i suoi studi ed affermazioni sono stati un grande omaggio alla Lessinia, alla sua amata Terra. Il Curatorium Cimbricum lo ricorda con tanto affetto.

03/06/2017

ASSEMBLEA DELLE ISOLE LINGUISTICHE GERMANICHE A PALU' DEL FERSINAA

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio 2017 in valle dei Mocheni a Palù del Fersina si svolgerà l'annuale assemblea del comitato delle Isole linguistiche germaniche storiche delle Alpi.

Oltre ad approvare il bilancio di un anno trascorso, il convegno è un'occasione ghiotta per affrontare le problematiche delle lingue meno diffuse (ma non meno importanti) E PROGETTARE STRATEGIE COMUNI DI SOPRAVVIVENZA delle comunità alpine, con richieste, attività e proposte. Sono stati invitati gli assessori regionali delle regioni alpine per un  confronto sulla legge 482.

Vm 

21/05/2017